È tempo di evolversi e di innovarsi e Vitale Barberis Canonico ha deciso di mettersi in gioco. Nasce così la linea OFFLIMITS, nome che ricorda l’idea di superare i confini, accendendo a territori inaccessibili e finora “vietati”.

La lana si rinnova, si permea di nuove funzionalità, si mischia a fibre di ricerca, a polimeri riciclati in un processo di ibridazione che ridà un nuova luce a una materia prima naturale che, da oltre 350 anni, Vitale Barberis Canonico lavora con competenza e grande passione. La lana che di per sé è già unica, innovativa, rinnovabile e biodegradabile si arricchisce ulteriormente e si trasforma, si fluidifica e soddisfa le nuove esigenze contemporanee.

Con OFFLIMITS l’azienda non vuole dimenticarsi del passato ma semplicemente abbracciare il cambiamento e cercare di anticiparne le continue e future evoluzioni. La nuova linea si affianca all’offerta classica, da sempre il core aziendale, creando stimoli e spunti in un’ottica di innovazione continua. Sempre OFFLIMITS.

I tessuti della linea Offlimits
HYPERSTRETCH
Il comfort assoluto della lana bi-stretch

I filati iconici di Vitale Barberis Canonico raggiungono un nuovo livello di performance nell’unione con un elastomero di ultima generazione. I tessuti Hyperstretch, infatti, assicurano un’elasticità eccellente sia in trama che in catena, garantendo la massima libertà di movimento, oltre alle qualità della lana.

POLYHEDRIC WOOL
Il look&touch della lana con una tenacità mai vista

Un sottilissimo filo di poliestere riciclato crea un ordito resistente sul quale si inserisce la trama in lana, per la creazione di tessuti che combinano leggerezza e tenacità, con l’aspetto e la mano della lana. Qualità uniche alle quali si aggiunge l’elasticità di trama.

HYBRID
Il booster dell’innovazione

Hybrid è il teatro della ricerca più spinta di Vitale Barberis Canonico: un incubatore di idee dove confluiscono vari filoni di studio per tessuti sempre più performanti.

  • Home
  • La Collezione
  • La linea Offlimits