Harrisons of Edinburgh - Vitale Barberis Canonico
Harrisons of Edinburgh

Fondata nel 1863 da Sir George Harrison, la Harrisons of Edinburgh è un punto di riferimento per le stoffe pregiate Made in England, e non solo. Sir Harrison iniziò la sua carriera come apprendista presso un sarto di Edimburgo, per poi avviare con un socio un’attività di vendita di drapperia, cappelli e calze di lana nel 1838. Venticinque anni più tardi acquistò una ditta preesistente di commercianti di lana, J & A Ogilvy, cambiandone il nome in quello che oggi è conosciuto come Harrisons of Edinburgh.
La Harrisons da sempre commercializza stoffe pregiate con un occhio particolare al puro cashmere, sia per giacche che per abiti. Negli anni si è anche guadagnata un’ottima reputazione per un’interessante di collezione tweed sportivi, prodotti in Scozia con il nome di Porter & Harding, tessuti da 340 a 510 grammi, adatti al tempo libero sia all’aperto che indoor. John Porter e Bill Harding fondarono Porter & Harding nel 1947 e, poco dopo, divennero soci di Harrisons, abbandonando il controllo dopo che Keith Harding, il figlio di Bill, decise di ritirarsi. Fu un momento importante nella storia dell’azienda: l’acquisizione di altri distributori di tessuti era qualcosa che per la società diventava un mezzo per crescere ed espandere il business, specialmente nei mercati esteri.
Ma per la seconda tappa di questo importante percorso si dovette aspettare fino al 2010 quando la società acquisì un nuovo distributore di tessuti di lana, H. Lesser & Sons. Rinomato per le forniture ai sarti del West End e della City di Londra, H. Lesser aveva una solida reputazione presso i migliori sarti, non solo nel Regno Unito, ma anche nel resto del mondo.
Più recentemente la Harrisons ha acquisito Smith Woollens & Co e W.Bill: due altri nuovi ed entusiasmanti capitoli della storia dell’azienda.

Indirizzo
22/23 Sackville Street
Londra W1S 3DN - Regno Unito
Contatti
Telefono: +4402077341199
harrisonsofedinburgh.com