Edoardo VIII, Duca di Windsor - Vitale Barberis Canonico
Edoardo VIII, Duca di Windsor

Edoardo VIII è – tra la nobiltà novecentesca – il caso più rilevante per il suo modo di interpretare e di inventare il menswear. Intenditore, innovatore, indossatore, ereditò il titolo di Principe di Galles. Autorevolissimo “arbiter elegantiae”, impose con straordinaria raffinatezza le sue intuizioni trasformando gesti arditi e vezzosi in vere regole stilistiche. Famoso il suo “Midnight blue”, quale generatore indiretto di neri scurissimi. L’illuminazione artificiale che si diffondeva ormai ovunque creava sul suo “Blu mezzanotte” riflessi “più neri del nero”. Principe mondano ma mai frivolo, fu incoronato re e imperatore il 20 gennaio 1936. Abdicò dopo quasi un anno per amore dell’americana Wallis Simpson scatenando una crisi istituzionale ma consegnando al mondo un’eccezionale love story.
L’Archivio di tessuti del lanificio Vitale Barberis Canonico® conserva numerosi volumi riconducibili alle manifatture inglesi degli anni ’30 e ’40, ovvero ai fornitori di tessuti delle sartorie di Savile Row delle quali il Duca di Windsor fu affezionato ed esigente cliente.

No. 5 Fancies Spring 1940

I campionari “Fancies”, come l’originale qui esposto, provengono quasi sicuramente da Huddersfield nello Yorkshire. Prodotti da un lanificio ancora non identificato, si riferiscono al periodo 1930-1950 ca., costituivano la memoria commerciale e produttiva dell’azienda per via dell’archiviazione di numerose varianti cromatiche. Il volume si compone di 75 pagine con ritagli di tessuto incollati a mazzi sul recto di ogni foglio. I “Fancies” contengono tessuti di varia tipologia destinata alla confezione sartoriale di capi esclusivamente maschili.

*Referenze da 101 a 200
**L’originale qui esposto si riferisce alla stagione invernale 1940.

Altre fabric tales